Il nostro maso ed intorni

Direttamente al sentiero 1 da Bolzano a San Genesio

Il nostro maso si trova direttamente al seniero nr. 1 (la strada vecchia per San Genesio), che porta da Bolzano a San Genesio. Su questa via raggiunge in ca. 20 Min. i prati del Talvera a Bolzano e in ca. 1 ora il paese di San Genesio.

 

Castel Rafenstein

Direttamente dal nostro parcheggio parte il sentiero nr. 1A che porta al Castel Rafenstein.  La passeggiata di circa 30 minuti vi porta fra vignetti e castagni al castello, dove si trova anche un ristorante.

 

La passeggiata del Guncina

La passeggiata del Guncina, dedicata al suo fondatore – l’arciduca Enrico d’Asburgo – si snoda invece sulle pendici che dal quartiere Gries (fino al 1925 Comune a sé stante e nota località di cura e di soggiorno dell’impero asburgico) portano a San Genesio.
 Il percorso, che si distende tra piante sempreverdi, magnolie, fichi d’India, cipressi e cedri, permette di raggiungere Castel Guncina. Ogni pianta che s’incontra è etichettata con il suo nome in italiano, tedesco e con quello scientifico. La passeggiata è in lieve pendenza e per questo, lungo il tragitto, sono state poste numerose panchine sulle quali poter riposare, godendo di un suggestivo panorama sulla città e sui gruppi dolomitici che si innalzano a est. Una volta raggiunto Castel Guncina, per tornare in città si può imboccare la camminata del rio Fago, che giunge sul Lungo Talvera e quindi nel centro di Bolzano.

In occasione del 120° anniversario dell’inaugurazione del primo tratto della passeggiata del Guncina, dedicata all’Arciduca Enrico d’Asburgo, la Giardineria Comunale della Città di Bolzano e l’Azienda di Soggiorno invitano a un’attenta osservazione della flora mediterranea che, eccezionalmente a
queste latitudini, ha trovato condizioni ambientali particolarmente favorevoli.

 

Le passeggiate lungo Talvera

La città di Bolzano è attraversata dal torrente Talvera, un corso d’acqua che proviene dalla val Sarentino e lungo le cui sponde si estendono rigogliosi prati, parchi giochi, lunghe passeggiate e piste ciclabili all’avanguardia.

Quest’area, che costituisce il polmone verde della città, è una zona molto frequentata sia da turisti che da gente del posto, visto che permette di trascorrere momenti di vero relax, passeggiando tra le sue strade alberate e facendo divertire i più piccoli negli appositi spazi gioco. Numerosi campi sportivi arricchiscono inoltre la zona e richiamano gli amanti di calcio, baseball e softball. I ponti Druso, Talvera e Sant’Antonio, sono i tre collegamenti principali che attraversano il torrente, ma altre passerelle pedonali minori permettono a tutti di percorrere percorsi ad anello, a piedi o in bicicletta.

 

L’altipiano del Salto

L’altopiano del Salto con le sue estese praterie, i fitti boschi di larice e una vegetazione mediterranea dona a questo paesaggio di mezza montagna un fascino straordinario.Tutto questo si trova pocchi Minuti di Auto a San Genesio
     
Le passeggiate sul Salto con la sua ricca flora di montagna e la vista panoramica sui crinali vicini rallegrano tutti gli amanti della natura. Questa zona è infatti adatta per facili ma anche per lunghe camminate con lieve dislivello.
     
Il Salto ha un fascino tutto particolare in ogni stagione dell’anno:
In primavera non perdete la fioritura del croco. In estate è piacevole riposarsi dalla calura e dalla fatica all’ombra di un larice. In autunno il Salto si colora, i sentieri si ricoprono di aghi gialli dei larici la natura si mostra in tutta la sua bellezza e varietà di colori. In inverno potete fare una facile gita con gli sci di fondo, oppure semplicemente una passeggiata invernale, concludendo la giornata con un tè caldo in una delle numerose locande tipiche.

 

Il sentiero di San Martino

Questo concetto circolare di ca. 3 km è un percorso meditativo realizzato con particolare attenzione ai bambini, alla natura e alla semplicità.

I visitatori, specialmente i bambini, devono avere la possibilià di sperimentare, in quresta stupenda e traquilla cornice naturale, il creatore e il suo Creatore con il Suo messaggio all’umanità. È bello utilizzare tutti i sensi per comprendere quresto stupendo messaggio!

Il sentiero si trova a 2 km, nella frazione di Cologna. Il famoso San Martino è il patrono di Cologna e per questo il motivo di questo sentiero si ispira alla sua vita e al suo insegnamento.

Un buon punto di partenza per il sentiero di San Martino è la Trattoria Plattner a Cologna. Da diversi altri punti si può raggiungere la partenza del sentiero.

 

 

Percorsi in bicicletta

Se non amate particolarmente le salite, il Salto è adatto anche per le gite in mountainbike. Una via ben percorribile su leggere colline, passando davanti a verdi praterie, una locanda per fare una sosta. Cosa si può desiderare di più?         

Anche i fan della mountain bike troveranno „pane per i loro denti“ con i tour estremi o i percorsi più tranquilli. Volete perlustrare anche i dintorni in sella alla vostra bicicletta? Detto, fatto! Potrete, infatti, raggiungere rapidamente Bolzano, da cui parte una rete di piste ciclabili che si snoda attraverso tutto l’Alto Adige.

 

Facebook

Tutte le novità!
Mi piace!

Fatto
in casa

Scopri di più!

Vini

Mehr.

Il nostro maso e i suoi dintorni

Scopri di più.

Tollhof – Agriturismo

Via San Genesio 5
39100 Bolzano, Italia
Come raggiungerci.

I nostri contatti

Fam. Pircher Klaus e Maria Luise
Tel: 0039 0471 272300
Email: info@tollhof.it
Part. IVA 01340000213,
REA BZ145397



Content Copyright 2016 by Tollhof Bozen - Pircher Klaus and Maria Luise
privacy.
login.